Vermicelli abruzzesi


Vermicelli abruzzesi

Tempo: min.

Cottura: min

Difficoltà:



Vermicelli abruzzesi

I vermicelli abruzzesi sono un piatto unico e nonostante il nome di questa ricetta dica poco, credetemi se vi dico che vale la pena davvero provarla. Fatta con fiori di zucca, insieme viene messo del merluzzetto a pezzetti, quindi un piatto con dell’ottimo pesce, dal sapore fresco è indicato per quei pranzi o cene dove si vorrebbe presentare in tavola qualcosa di diverso, per la sua preparazione bastano 20 minuti del vostro tempo. Come da titolo questo piatto ha origini Abruzzesi, una regione dove tra la terra e il mare, si creano piatti tipici e antichi. Non mi resta che invitarvi a mettervi il grembiule da cucina e seguirmi per preparare insieme questi gustosi vermicelli abruzzesi.

Un’ultima cosa, per chi volesse ricevere tutte le nuove ricette, potrà iscriversi alla mia newsletter, riceverete tutte le novità tramite posta elettronica.

Pubblicato da

Procedimento

Come fare: Vermicelli abruzzesi

  1. Lavate i merluzzetti e ricavatene i filetti, che ridurrete in pezzi. Tritate il prezzemolo, la cipolla e l’aglio. Pulite i fiori di zucca privandoli dei gambi e dei pistilli, lavateli rapidamente in acqua fredda, asciugateli e divideteli a listarelle sottili.
  2. Fate appassire l’aglio e la cipolla in un tegame con 4 cucchiai di olio; quindi aggiungete i fiori di zucca e la metà del prezzemolo e rosolateli per qualche minuto. Salate, pepate, unite lo zafferano sciolto in 3 cucchiai d’acqua calda e continuate la cottura, a fuoco moderato per 4-5 minuti. Passate poi il composto al passaverdura, raccogliendo il passato nello stesso tegame di cottura.
  3. Nel frattempo, in una padella antiaderente con l’olio rimasto, fate dorare i pezzetti di pesce per 2-3 minuti in modo che si coloriscano da tutte le parti; salate e pepate.
  4. Lessate la pasta e versatela nel tegame con il passato caldo. Mescolatevi qualche cucchiaio dell’acqua di cottura e i pezzetti di pesce, quindi portate in tavola i vermicelli caldi, cosparsi con il prezzemolo tritato rimasto.

COMMENTI

COMMENTA Vermicelli abruzzesi

Iscriviti per Ricevere le Ricette via Email